“Giura di dire la verità, tutta la verità, nient’altro che la verita? Dica lo giuro”.

Dopo anni di menzogne, questo blog riprende vita.

Per la gioia cantiamo in coro

Abbasso e alè
abbasso e alè
abbasso e alè con le discussioni
senza fatti e soluzioni
l’onestà
la politica verginità
il maschio forte coi baffi
il ristorante Cesarina e le escort straniere
il maschio coi raiban scuri ma senza baffi
lo sdraio e i pittori
le ristoratrici ispezionate
le farmacie incazzate
i baristi boxisti
i consiglieri analfabeti, i buffoni di corte
ladri di speranze
ladri di verità e stupratori
il grasso ventre dei falsari e dei falsificatori
NUNTEREGGAEPIU’
Il sottosegretario
il consigliere
il decennio che bello
il decennio che bravo
le stecche
la finanziaria
la Mercedes in leasing
le braghe bianche e la giacca blu
NUNTEREGGAEPIU’
abbasso e alè
il numero 10 anni sta in panchina
s’è alzato male stamattina
mi sia consentito dire
il nostro era un comune serio
disponibile al confronto
ma non con te
alternativo
intelligente
preponderante
i sacerdoti a comando
ahi lo stress
Freud e il sess
adesso con gli altri è tutto un cess
ci sarà la ress
se quest inverno andremo a sciare
o forse in Tribunale
e la quarta sezione
non ditelo è diffamazione
sono innocente
non è nulla di serio
la società era povera in canna
adesso mi tocca sperare nella manna
NUNTEREGGAEPIU’
l’ho fatto per il bene del Comune
ho nominato chi mi pare
e poi vado a riposarmi
e gioco a carte
e se mi chiamano sono là
non voglio i consigliori
no grazie sono dolori
NUNTEREGGAEPIU’
e Silvio ingrato
e il fratello mi ha dimenticato
andavo a caccia in Sardegna
adesso manco mi degna
e la barca
lo sport
il tennis
la piscina
e quella bonazza della cugina
NUNTEREGGAEPIU’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *