Riportiamo video Movimento 5 stelle Basiglio: No alla cementificazione… Battaglia giusta o battaglia strumentale?

8

15 marzo 2017 di Il Grillo parlante

Riportiamo video e commento ripreso dalla pagina FB del M5S.

Due piccole considerazioni. La prima è che comunque non mi sembra si possa modificare il PGT piu di quanto gia’ fatto da parte di questa giunta (AT02). Una volta approvato con Legge Regionale non mi risulta si possa intervenire. Se così fosse, anche se si possono condividere i contenuti del video, bisogna anche sapere che il Piano Regolatore difficilmente si potrà modificare. Tenendo presente del Commissario inviato dalla Regione Lombardia per l’attuazione dello stesso piano.

Non vorrei rischiasse di essere, come per l’inceneritore di Parma. Una guerra inutile.

Seconda considerazione, pensando al bene del Comune, se non si vuole aprire a nuove costruzioni che porterebbero almeno dei benefici alle casse comunali che non si possono negare, come si potrà fare cassa senza alzare ulteriormente le tasse, sapendo che gli unici introiti del nostro Comune sono le tre tasse ovvero Tasi, Tari e ICI sulla seconda casa. Dai resoconti del bilancio comunale 5 milioni circa sono le entrate,e 7 invece le uscite. A parte aprire mutui come fatto dall’ex giunta e come sta per fare questa giunta. I conti sono presto fatti. Si potrebbe pensare ad una gestione differente del comprensorio, ma questo è altro discorso e tutto da verificare e lo faremo in altro articolo, quando avremo le giuste informazioni.  Infine non ritengo valido il ragionamento di non costruire ulteriormente per evitare il calo del valore immobiliare. Se ho compreso bene i vari messaggi contenuti nel video. Penso che il calo ci sia già e sia dovuto alle cattive condizioni in cui è caduto il nostro comune. Nella manuntenzione delle strade e delle infrastrutture, nel degrado visivo del nostro territorio, nella crisi economica che ha colto la media borghesia e che ha prodotto un freno nella vendita di immobili e una fuga da parte di diversi cittadini.

Video sottoscrivibile per gli argomenti posti ma che merita più accurati approfondimenti, Sara’ nostra premura, e parlo della Redazione, chiedere un’intervista al movimento 5 stelle di Basiglio, per approfondire  appunto il loro punto di vista sia sul PGT, ed un loro eventuale programma elettorale, in caso di presentazione alle prossime elezioni che diamo per scontato.

G.P.

Il gruppo Basiglio5Stelle chiama i cittadini a raccolta per dire NO alla vergognosa cementificazione delle aree verdi del territorio, a opera dei soliti noti ….. E l’erosione del parco agricolo sud continua ….

Risultati partecipazione Referendum Marzo 2016 in merito al PGT

8 thoughts on “Riportiamo video Movimento 5 stelle Basiglio: No alla cementificazione… Battaglia giusta o battaglia strumentale?

  1. simone ha detto:

    Quindi per fare cassa voi siete per costruire case inutili e deturpare il territorio ?
    complimenti ,ottimo modo di ragionare.

    "Mi piace"

  2. simone ha detto:

    aggiungo :la cittadinanza si è già espressa attraverso il referendum consultivo .

    "Mi piace"

  3. Il Grillo parlante ha detto:

    Non siamo per costruire per fare cassa. Ma visto che il PGT mi risulta sia ormai da applicare, visto il commissario presente sul territtorio e visto che questo sindaco ha avvallato il tutto modificando in parte AT02. E per questo che credo che ci sia poco da fare nel cercare di bloccare il tutto. Bisognerebbe sedersi al tavolo e discuterne in modo diverso cercando di portare beneficio al cittadino e non promettendo cose difficili da effettuare. Il Referendum e’ stato fatto fuori tempo massimo, il quanto il PGT nel frattempo era stato avvallato dalla Regione diventando effettivo. Tant’e’ che si e’ chiesto cosa costruire e non se costruire. Infine non ha nessun valore se non appunto consuntivo e visto la scarsa partecipazione non credo che rappresenti la maggioranza di una cittadinanza. Solo il 25% scarso e’ andato a votare. Forse perche’ ha capito che era referendum inutile e tardivo. QUello che vorrei capire e’ come fare cassa in un comune come Basiglio. A prescindere dal PGT. Blocchiamo tutto e va bene. Ma poi? io vi chiedo questo. E visto che tra un anno ci sono le elezioni e vi candiderete, mi piacerebbe conoscere il vostro programma a parte la lotta al PGT. Io non discuto questo, vi chiedo altro. Perche’ a parte il PGT Basiglio ha tanti problemi e le casse vuote. Vogliamo parlare del comprensorio. Vogliamo verificare se incorporarlo sarebbe un costo o un guadagno per il COmune? VOgliamo parlare invece del cambio di contratto tra AMSA e il nuovo gestore di raccolta rifiuti? vogliamo vedere se gli eventuali risparmi sarenno effettivi? Visto che il servizio al momento lascia un po’ a desiderare rispetto al servizio AMSA che era valido? Io chiedo di parlare anche di questo. E di non puntarsi su una guerra che rischia solo di essere molto rumorosa ma poco concreta. Questo e’ giusto che il cittadino lo sappia. E se vorrette questo spazio e’ disponibile a pubblicare le vostre battaglie e idee per una Basiglio migliore, pero’ accettate anche un minimo di contraddittorio senza saltare a conclusioni troppo facili e senza fondamenta.
    a disposizione
    GP

    "Mi piace"

  4. simone ha detto:

    L’esito del referendum è schiacciante ,inutile disquisire sulla percentuale di partecipazione .
    Il risultato è che i cittadini di Basiglio non vorrebbero veder devastare il territorio dove hanno scelto di vivere per dare spazio a numerosi ed inutili edifici.
    Alla faccia del consumo zero di suolo che la Regione dice di voler attuare.

    I soldi non vanno ricercati attraverso oneri di urbanizzazione ma tramite una razionalizzazione dei costi ,ad una scelta consapevole dei fornitori che spesso hanno prezzi ormai elevatissimi che nessuno ha rimesso in discussione anche post crisi.
    ll cambio da Amsa a Sasom non c’entra nulla con la questione PGT anche se,visto che lo ha citato,parrebbe che quanto meno ci sarà un risparmio (questo poi lo si vedrà a fine anno ) ed una raccolta differenziata degna di questo nome visto che non vi era alcuna differenza prima tra umido ed indifferenziato.
    Eravamo il comune fanalino di coda nel differenziato ,è chiaro che qualcosa non andava .

    p.s.
    non rappresento alcun partito o movimento se non esclusivamente me stesso.
    grazie cmq per lo spazio e le risposte.

    "Mi piace"

  5. Il Grillo parlante ha detto:

    Prima di tutto questo vuole essere uno spazio dove discutere, anche aspramente ma discutere, provocare e far pensare chi eventualmente legge. Vuole risvegliare la voglia dei cittadini, di partecipare alla vita del nostro comune, anche incazzandosi se necessario, anche provocando, anche ragionanando tra posizioni e/o idee diverse. Poi il colore politico qui poco conta. Non si vuole fare sconti a nessuno. Si vuole provare a dare maggiore voce alla cittadinanza e maggiore informazione relativa alla vita del nostro Comune. Sempre nel rispetto e con educazione. Mi piace provocare perche’ solo cosi’ si esprimono le idee migliori da parte di tutti.
    Chiunque è il benvenuto con le sue opinioni e le sue idee.
    Detto questo, Simone, è vero che la maggioranza fu schiacciante, nel famoso referendum, ma la quota di partecipazione resta comunque il 24.44%. Abbastanza poco rappresentativo, di una intera cittadinanda. 75% e’ un numero spaventoso. Una maggioranza silenziosa ma schiacciante che non ha votato. Suvvia. E comunque un referendum intuile, in quanto presentato oltre due anni dopo l’elezione Sindaco e giunta, e a PGT approvato dalla Regione. E di conseguenza non piu’ rivedibile. E questo da cittadina, mi ha irritato moltissimo. Sempre se ho compreso bene lo stato dell’arte in merito al PGT. E come l’ho pensata io cosi’, so di molti altri cittadini che l’hanno pensata uguale. Il motivo che mi ha fatto desistere dal votare, essendo il mio voto inutile. Non sono per le colate di cemente, nè per la speculazione edilizia ma sono per un uso dell’informazone corretta e sono tra quei cittadini che odiano essere presi in giro. Sono per la concrettezza attuata a Roma con lo stadio. Lo so anch’io che la raccolta della spazzatura non c’entra con il PGT ma e’ comunque argomento altrettanto importante per i cittadini. Io ne sento diversi che non la pensano nello stesso modo. Si lamentano. Magari il disservizio va a zone. Ma non tutti sono soddisfatti. Il risparmio quantificato nel 2016 pare essere vicino al 6%, quest’anno ovviamente bisogna aspettare. Oltre al risparmio però, andra’ valutato anche il servizio. Ma tutto ciò lo si vedrà più a lungo termine. Riguardo ai soldi da reperire, ci sta un pò di saving al comune, ma dubito si riesca ad ottenere un taglio superiore ad un 10% al massimo, tanto da recuperare 500.000 esagerando. Ma non bastano. E comunque sono tutti conti da fare e da verificare. Sicuramente senza oneri di urbanizzazione bisogna presentare un piano realistico e con numeri dettagliati per poter avere una valida controproposta. Altrimenti sono solo buoni propositi. Detto questo, per quello che so, ripeto, il PGT è stato approvato, questa giunta, lo ha definito, ed abbiamo pure il Commissario inviato dalla Regione per l’attuazione. Questo bisogna pur dirlo ai cittadini. Io sono perche’ ognuno sia consapevole che rinunciando ad un programma, deve averne altro altrettanto valido perchè altrimenti, il Comune di Basiglio rimarra’ fermo altri anni, accartocciandosi su ste stesso. Come le radici degli alberi che si stanno mangiando le stradine del comprensorio di MIlano 3. E a proposito del COmprensorio a me invece piacerebbe sapere se nessuno ha mai fatto una valutazione seria su cosa costerebbe portarlo in corpo al comune e quanto lo stesso potrebbe guadagnarci da una gestione diretta incassando oneri dal cittadino, che magari potrebbero essere piu’ adeguati ai servizi realmente offerti. Su questo mi piacerebbe discutere. 😉
    GP
    ps Risultati partecipazione Referendum Marzo 2016 in merito al PGT pubblicati nel Post.

    "Mi piace"

  6. M5S Basiglio ha detto:

    A nome del gruppo M5S Basiglio: non risponderemo a commenti fatti sui nostri interventi da parte di chi si nasconde dietro a profili o siti anonimi come “La voce di Basiglio” e il “Grillo parlante”. Riteniamo che il confronto debba sempre essere aperto su tutti i temi. La invitiamo a modificare “LA voce” in “UNA voce” (visto che nessun l’ha nominata portavoce di tutti) nonchè ad eliminare “il Grillo” poichè può generare confusione con il sito di Beppe Grillo. Grazie

    "Mi piace"

  7. Il Grillo parlante ha detto:

    Il mio nome e’ Annamaria, seconda cosa, non esiste nessuna somiglia tra grillo parlante e Beppe Grillo, e solo il fatto che mi si chiede di cambiare mi fa sorridere. E riderebbe pure Beppe Grillo. Si riprenda. Suvvia. Non ha nessuna base legale ne’ di buon senso per chiedermelo.
    Terza cosa, il titolo del mio blog lo decido io. Non intendo rappresentare nessuno ma riportare la voce di tutti. Compreso la mia. Io non mi candido, ne’ questo blog corrisponde ad un partito o movimento politico. Anzi daremo voce a tutta la politica di Basiglio perche’ i cittadini possano essere maggiormente informati. Questo blog non ha responsabilita’ verso nessuno se non verso la verita’. Chiunque stia scrivendo dietro al simbolo 5 stelle Basiglio, stia sereno. Non mi risulta che sulla vostra pagina ci sia nome e cognome. E anche in questo messaggio non mi sembra vi siate presentati con un nome. Quando si chiede trasparenza bisogna anche darla.
    Non volete rispondere? pazienza, qualcuno potra’ pensare che non abbiate argomenti per farlo (ma io non credo).
    Grillo Parlante

    "Mi piace"

  8. Lydia ha detto:

    Buonasera a tutti ,io sono tra quelli che hanno partecipato al referendum votando contro il PGT quindi sono nel 24,44%, mi piace il video del M5S e concordo che il PGT significa cementificazione e mi piacerebbe che non venisse attuato.Partecipando al consiglio comunanale del 8 marzo la giunta ha chiaramente detto che questo PGT non può essere fermato ecc. Vorrei sapere se invece esiste un modo x fermare definitivamente questo scellerato PGT e la domanda la rivolgo al M5S di Basiglio. Grazie

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Visitatori Blog

  • 145.909 visite

Milano3 è anche questo

Siamo su Facebook

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Olimpiadi 2026

Onore e Stima. Uomini di Stato uccisi, anche dallo stato.

Articoli più cliccati

Info Resp. Blog

Blog Ideato e gestito da Annamaria Licata.
Rif. Mail: licata.annamaria@libero.it

5.000.000 di SI.

Natale 2018: Un giocattolo per un sorriso.

RSS Un pò di Sport

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

Per non dimenticare: Giustizia per Genova.

Member of The Internet Defense League

GAIA Animali e Ambiente Basiglio tel. 338.3308300

Sede presso "Casa delle Associazioni" - Res. Solco, 511, Basiglio. Responsabili: Pamela Marangoni, Edea Conti. Volontaria Rozzano:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: