Il nuovo assetto della Polizia Locale, voluto da questa Amministrazione, mostra le prime crepe. Nei primi giorni di febbraio è venuto meno, al mattino, la presenza dei Vigili davanti alle scuole. In soccorso ai cittadini è arrivata l’Associazione Nazionale dei Carabinieri che, in supporto alla Polizia Locale, ha deciso di intervenire per aiutare nella copertura del servizio di controllo, sicurezza e attraversamento davanti alle scuole. Dando cosi’ nuovamente la certezza di una presenza importante e necessaria.

7

14 febbraio 2018 di Il Grillo parlante

Come era prevedibile il nuovo assetto della Polizia Locale voluto da questa Amministrazione mostra le prime crepe. E la paura che, accorpando il servizio con altri Comuni limitrofi, si finisse per scoprire il territorio ancora di più, non era del tutto fuori luogo. Sta succedendo quando era prevedibile, ovvero che, i pochi vigili di stanza a Basiglio, sono chiamati a coprire altri altri servizi presso gli altri Comuni consorziati, lasciando cosi’ scoperto il servizio a Basiglio.

Per chi volesse capire meglio, ne avevamo già parlato nell’articolo di seguito riportato e, segnalato i rischi di uno scadimento del servizio che, il nuovo assetto, deciso insieme ai Comuni di Locate, Siziano e Pieve, e passato sotto il Comando del Comandante della Polizia locale di Pieve Emanuele, poteva provocare e non siamo stati gli unici a farlo. Molti Cittadini hanno firmato una petizione, contro questa decisione voluta da questa giunta. Nuovo assetto Polizia Locale. Aumento del servizio o diminuzione della presenza fisica della polizia locale?

Il servizio di polizia locale di Basiglio è stato trasformato in una gestione consorziale dei Vigili in servizio, presso i 4 Comuni. E’ vero che sulla carta, ciò ha permesso una copertura maggiore in termini di orari di servizio, sfruttando anche i Vigili in dotazione presso gli altri Comuni. Ma il tutto, per come si sta verificando, è una forma di copertura a distanza del territorio e non con la presenza fisica del Vigili di turno. Cioè l’impressione è che si giochi molto sulla reperibilità eventuale di vigili in servizio ma, fisicamente di stanza ed in servizio in altri Comuni. Si sono allungati gli orari di servizio della Polizia locale, estendendo anche al week end e alla sera, una teorica presenza del servizio ma spesso sotto forma di reperibilità del Vigile di turno e non una presenza fisica sul territorio di Basiglio.

Ed infatti nei primi giorni di febbraio si è verificata, l’assenza dei Vigili di Basiglio che garantiva il servizio di attraversamento davanti alle scuole, perchè sicuramente impegnati, a prestar servizio negli altri Comuni consorziati a Basiglio, creando ovviamente il caos, grazie anche alla solita ineducazione di alcuni cittadini che posteggiano in modo assurdo e fregandosene totalmente delle esigenze anche degli altri e non per pochi minuti come il buon senso richiederebbe.

Dopo diverse segnalazioni su Facebook e dopo un primo tentativo di negazione del disservizio che si stava verificando, da parte di esponente di questa giunta, quando l’assenza dei vigili è proseguita si è dovuto correre ai ripari.

E grazie all’intervento, per senso civico e di responsabilità dei membri dell’Associazione Nazione Carabinieri, sezione di Basiglio, ora davanti alle scuole, si può vedere un Vigile e un paio di volontari dell’Associazione che svolgono il servizio in modo encomiabile, dando manforte alla polizia locale e coprendone la mancanza di personale che da anni, in molti cittadini e non solo, segnalano.

Il nostro ringraziamento e onor al merito, va all’associazione Nazione Carabinieri. Ma per loro è normale intervenire ogni volta che viene chiesto il loro aiuto ed intervento e non vogliono riconoscimenti particolari. D’altronde come prevede la loro missione e come tengono sempre a precisare i loro responsabili, ogni volta che li si ringrazia e gli si chiede “perchè lo fanno” ti rispondono che: “Tutti i nostri Servizi, se richiesti, sono da intendersi a TOTALE, INCONDIZIONATO , APOLITICO E GRATUITO, a beneficio della collettività. Lo spirito che ci fa operare é lo stesso che ci animò ed anima l’ARMA la cui immagine ci onoriamo di rappresentare”. E meno male, aggiungiamo noi che, ci sono loro.

Mentre, prendiamo atto che, il nuovo assetto della Polizia Locale, voluto da questa amministrazione, che pensava di coprire le carenze basi, della propria polizia locale, consorziando il servizio e affidandosi ad un concetto di condivisione della sicurezza stradale e locale, con altri Comuni, non sembra funzionare al meglio. Almeno per noi di Basiglio.

Se negli ultimi anni il servizio era carente, per mancanza di materia prima, ovvero di Vigili Urbani, ora sembra che il giochetto della coperta da tirare, per coprire un buco, non abbia funzionato. Se la coperta era già corta prima, ora sembra lo sia ancora di più. Il buco si vede ancora di più come i vari disservizi. Se i Vigili erano pochi prima, ora rischiano di essere ancora di meno perchè devono prestare servizio anche in altri Comuni.

Avanti cosi’… anzi no, indietro cosi’. Purtroppo.

AL

GRAZIE

http://www.ancarabinieri.org/

anc-banner-sf

7 thoughts on “Il nuovo assetto della Polizia Locale, voluto da questa Amministrazione, mostra le prime crepe. Nei primi giorni di febbraio è venuto meno, al mattino, la presenza dei Vigili davanti alle scuole. In soccorso ai cittadini è arrivata l’Associazione Nazionale dei Carabinieri che, in supporto alla Polizia Locale, ha deciso di intervenire per aiutare nella copertura del servizio di controllo, sicurezza e attraversamento davanti alle scuole. Dando cosi’ nuovamente la certezza di una presenza importante e necessaria.

  1. […] sembrava che ci fosse stato un ulteriore decadimento del servizio. Come da nostro articolo passato https://lavocedibasiglio.wordpress.com/2018/02/14/il-nuovo-assetto-della-polizia-locale-voluto-da-qu… Bene, a distanza di ulteriori mesi e, a leggere (e sentire) buona parte dei cittadini, il nuovo […]

    "Mi piace"

  2. […] sembrava che ci fosse stato un ulteriore decadimento del servizio. Come da nostro articolo passato https://lavocedibasiglio.wordpress.com/2018/02/14/il-nuovo-assetto-della-polizia-locale-voluto-da-qu… Bene, a distanza di ulteriori mesi e, a leggere (e sentire) buona parte dei cittadini, il nuovo […]

    "Mi piace"

  3. […] sembrava che ci fosse stato un ulteriore decadimento del servizio. Come da nostro articolo passato https://lavocedibasiglio.wordpress.com/2018/02/14/il-nuovo-assetto-della-polizia-locale-voluto-da-qu… Bene, a distanza di ulteriori mesi e, a leggere (e sentire) buona parte dei cittadini, il nuovo […]

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Visitatori Blog

  • 143.677 visite

Milano3 è anche questo

Siamo su Facebook

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Olimpiadi 2026

Onore e Stima. Uomini di Stato uccisi, anche dallo stato.

Info Resp. Blog

Blog Ideato e gestito da Annamaria Licata.
Rif. Mail: licata.annamaria@libero.it

5.000.000 di SI.

Natale 2018: Un giocattolo per un sorriso.

RSS Un pò di Sport

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

Per non dimenticare: Giustizia per Genova.

Member of The Internet Defense League

GAIA Animali e Ambiente Basiglio tel. 338.3308300

Sede presso "Casa delle Associazioni" - Res. Solco, 511, Basiglio. Responsabili: Pamela Marangoni, Edea Conti. Volontaria Rozzano:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: