DOMENICA 4 MARZO, ELEZIONI NAZIONALI E REGIONALI. SEGGI APERTI DALLE 7 ALLE 23. LA NUOVA SCHEDA ELETTORALE E LA NOVITA’ IMPORTANTE DEL TAGLIANDO ANTIFRODE. VIDEO TUTORIAL SU COME SI VOTA.

Lascia un commento

26 febbraio 2018 di Il Grillo parlante

LA NUOVA SCHEDA ELETTORALE E LA NOVITA’ IMPORTANTE DEL TAGLIANDO ANTIFRODE. 

Nato per contrastare tentativi di manipolazioni o condizionamenti del voto da parte esterna (come il meccanismo della “scheda ballerina” usata per il voto di scambio”, il tagliando antifrode è in sostanza un codice progressivo alfanumerico, generato in serie, riportato sulla scheda e contemporaneamente annotato nel registro al momento di identificazione dell’elettore, unitamente al documento di identità e all’atto della consegna della scheda.

Tagliando antifrode: cosa deve fare l’elettore

Cosa cambia per l’elettore? Anzitutto, lo stesso non deve assolutamente staccare il tagliando antifrode. Inoltre, dopo aver votato, non dovrà più mettere la scheda direttamente nell’urna ma dovrà consegnarla prima al presidente del seggio che staccherà il “tagliando antifrode” dalla scheda, per verificare la corrispondenza del numero di codice con quello annotato al momento della consegna. Una volta effettuata la verifica, e accertata la corrispondenza dei due codici, la scheda potrà essere inserita nell’urna e l’elettore potrà lasciare il seggio.

Tagliando antifrode: la norma

Secondo quanto recita l’art. 1, comma 6, della nuova legge n. 165/2017 (Rosatellum), “ogni scheda e’ dotata di un apposito tagliando rimovibile, dotato di codice progressivo alfanumerico generato in serie, denominato “tagliando antifrode”, che e’ rimosso e conservato dagli uffici elettorali prima dell’inserimento della scheda nell’urna”. Successivamente, il presidente, oltre ad effettuare le consuete operazioni di verifica identità dell’elettore, dovrà staccare “il tagliando antifrode dalla scheda – controllare -che il numero progressivo sia lo stesso annotato prima della consegna” e solo successivamente, la scheda senza tagliando (ai fini della conservazione dell’anonimato del voto), potrà essere riposta nell’urna.

La scheda non dovra’ essere risposta da noi nell’urna se non prima che il Presidente non proceda con la verifica.

 

COME SI VOTA PER IL PRESIDENTE DELLA REGIONE LOMBARDIA E IL CONSIGLIO REGIONALE

 

COME SI VOTA PER LA CAMERA E IL SENATO (SE COMPIUTI 25 ANNI)

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Visitatori Blog

  • 139.417 visite

Milano3 è anche questo

Siamo su Facebook

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Olimpiadi 2026

Onore e Stima. Uomini di Stato uccisi, anche dallo stato.

Articoli più cliccati

Info Resp. Blog

Blog Ideato e gestito da Annamaria Licata.
Rif. Mail: licata.annamaria@libero.it

5.000.000 di SI.

Natale 2018: Un giocattolo per un sorriso.

RSS Un pò di Sport

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

Per non dimenticare: Giustizia per Genova.

Member of The Internet Defense League

GAIA Animali e Ambiente Basiglio tel. 338.3308300

Sede presso "Casa delle Associazioni" - Res. Solco, 511, Basiglio. Responsabili: Pamela Marangoni, Edea Conti. Volontaria Rozzano:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: