Questa Amministrazione, colpita dalla sindrome di onnipotenza, preannuncia a 2 consiglieri d’opposizione, cause civili da centinaia di migliaia di euro. Il tutto con Raccomandata firmata dalla Sindaca e da quasi tutta la maggioranza ed, ovviamente, inviata dallo studio legale del nostro assessore, agli affari legali Alvise Rebuffi (dubito esista un assessorato simile nel resto d’Italia). Direttamente, senza nemmeno frapporre un studio legale terzo. Mancanza di stile. Come minimo. Un assessorato agli affari legali, gestito da un avvocato poco avvezzo alle istituzioni ed, a come si rappresentano, può essere un’arma per intimidire avversari politici e cittadini. Parliamone.

Lascia un commento

23 aprile 2019 di Il Grillo parlante

Ebbene si, è tutto vero. Il titolo non è per nulla esagerato (ci aspettiamo raccomandata da almeno 100.000 euro, solo per averlo scritto 🙂 piu avanti capirete). Questa Amministrazione, colpita dalla sindrome di onnipotenza, preannuncia a 2 consiglieri d’opposizione, cause civili da centinaia di migliaia di euro. Il tutto con Raccomandata firmata dalla Sindaca e da tutta la maggioranza, tranne il Consigliere Marco Rossignoli, a cui diamo merito di non essersi prestato, a situazioni che di politico hanno poco. Ma che sembrano create, per intimidire l’avversario, quasi lo si volesse zittire e portare a più miti consigli per i prossimi 4 anni. Abbiamo scritto che sembrano. Non che lo sono. Tanto per evitare che la cifra sulla raccomandata possa aumentare a 150.000 euro 🙂. Tra l’altro, ci sembra un modo velleitario per farlo, perchè crediamo che questa strada non porterà a nulla. Ma nemmeno, alla causa “annunciata” o “minacciata” (dipende dalla percezione di chi l’ha ricevuta). Solo tanto rumore per nulla. E per poterlo dire in consiglio comunale via streaming che si terrà il 7 di Maggio. Segnatevi questa data, perchè sarà una serata che si farà ricordare, almeno dalle opposizioni, irritate profondamente da questo modo di fare totalmente fuori dalla politica e dalle istituzioni.

Il tutto nasce da alcune frasi dette in consiglio comunale, durante le ultime, movimentate, sedute.

Ai due consiglieri è stato richiesto di presentarsi entro 30 giorni dalla raccomandata, con tanto di avvocato (costi da sostenere) per trattare con questa Amministrazione, non si sa bene cosa, forse delle scuse pubbliche con relativa umiliazione e la promessa di tacere per sempre. Qualcosa del genere.

In caso contrario procederebbero, per un consigliere, con una causa civile con richiesta di danni morali, per 165.000 euro (15.000 per consigliere ed assessore, sindaca e vicesindaco compresi), per aver detto che, il regolamento degli impianti sportivi e’ stato modificato per gli amici degli amici. (La faccenda partita da una società sportiva di pallavolo, vi ricordate? e volendo ce ne sarebbe da dire anche per i contatti tra alcune associazioni sportive ed il comune). Mentre la causa civile minacciata ad altro Consigliere d’opposizione, prevederebbe la richiesta di danni morali, per un totale di circa 300.000 euro. Sempre per alcune frasi dette in consiglio comunale durante il dibattito politico. Sempre da dividersi tra gli 11 consiglieri, assessori, vice sindaco e sindaco.

Ora, capisco che il gettone di presenza per i consiglieri sia davvero irrisorio. Come lo stipendio degli assessori, Sindaco e vice, non riporta cifre milionarie (anche se, all’assessore Marco Vicamini, ha fatto comodo intascarlo, quando non gli spettava, per tutta la scorsa sua nomina e che, prima o poi, gli verrà chiesto indietro, dalla corte dei conti) ma, cercare di arrotondarlo con cause civili contro gli oppositori politici, blogger e cittadini, ci sembra quanto meno discutibile. E un po’ da parassiti. Ovviamente ci sembra. Mica lo è davvero. (giusto per non far salire la cifra sulla raccomandata a 200.000, per quanto ci riguarda 😁). Tra l’altro utilizzando un assessorato (quello agli affari legali), in modo, anche qui discutibile. Con l’assessore responsabile, Alvise Rebuffi che da Avvocato, si muove in prima persona con il suo studio legale. Non si capisce più, dove finisce la cosa pubblica ed inizia la cosa privata. Non si capisce più dove inizia il ruolo istituzionale e finisce quello professionale e privato. Ci sembra, quanto meno un conflitto di interessi o, qualcosa che gli somiglia molto. Il buon gusto e l’opportunità politica richiederebbero che, questa Amministrazione, utilizzasse uno studio Legale terzo. In attesa che guardino sul vocabolario cosa significa opportunità politica, ci dobbiamo subire, l’assessore avvocato che fa causa ai suoi avversari politici o cittadini qualsiasi. Quesito per il Prefetto. Vediamo se tecnicamente si può fare. O si sta andando oltre il proprio potere.

E’ come se, per fare un esempio, un finanziere nominato Assessore, si creasse l’assessorato alla legalita’ e, mandasse la guardia di finanza, a chiunque osasse fare opposizione, tra consiglieri comunali o semplici cittadini. Capite che può sembrare un tentativo di zittire l’opposizione? Di intimidirla, tanto da renderla innocua? In questo caso si parlerebbe non solo di conflitto di interessi ma, anche di abuso di potere. Nel caso dell’esempio. Ovviamene (prima che la raccomandata arrivi anche a noi e, con questa, rischiamo di superare quota 250.000 🙂 ).

Fatevi la vostra opinione. Noi ce la siamo gia’ fatta. Ma se la scriviamo la richiesta, nella raccomandata, sale a 500.000 euro. Come minimo. 🙂

Non abbiamo molto altro da aggiungere. Se non dare pubblicamente, la nostra solidarietà ai due consiglieri d’opposizione che, sappiamo essere agguerriti e che non mancheranno di rispondere a tono, tramite legali, alle raccomandate ricevute. E ne vedremo delle belle. Se pensavano di zittirli, questa amministrazione ha fatto male i suoi conti. E saremo qua ovviamente per raccontarlo e non vediamo l’ora.

Noi, come blog ed in particolare, la sottoscritta, ne sa qualcosa di questo modo di fare, visto che di querele sto facendo collezione. Ed è successo anche a me, nello specifico, di ricevere (per interposta persona nel mio caso) messaggi che io ho percepito come “intimidatori” ed, infatti, ho provveduto a denunciare il mittente di tale messaggi, l’ex assessore all’urbanistica, Valerio Marazzi per minacce.

Le querele che mi stanno facendo non mi preoccupano. E’ questione di opinioni. Ma anche di fatti. Se la giocheranno gli avvocati. Vedremo se mai arriveranno in tribunale, come valuterà, il Giudice, i fatti acclarati come l’abuso edilizio di Rivalago, acclarato da una sentenza del Tar che, ha annullato la loro “geniale” delibera. Con tanto di conflitto di interessi potenziale, dato i due elementi della giunta passata ed attuale, fornitori del Ristorante in questione. Ma di che parliamo.

E poi, appena gli si dice che 1.500.000 di euro (su un bilancio di 13 milioni) per la nuova palazzina DA COSTRUIRE (3/4 piani), per la Croce Amica principalmente e, per associazioni molto vicine a questa giunta, al posto della attuale sede, sono una follia e forse non solo quella, si offendono. È un fatto che un consigliere, sia figlio dell’anima portante della Croce Amica. Come lui stesso. Poi rendiamo il merito al consigliere in questione, di essere l’unico a non aver firmato la potenziale denuncia in sede civile contro i due Consiglieri. Forse un minimo di onesta intellettuale esiste. Forse. L’unico. Al netto del suo stesso conflitto di interessi.

Detto questo, pensare di intimidire (cosa che sicuramente non è nei pensieri di questa amministrazione, specifichiamo, altrimenti la quota scritta nella eventuale raccomandata, salirebbe a 700.000 euro 🙂 ), con cause dove si chiedono centinaia di migliaia di euro per DANNI MORALI, gli avversari politici, dimostra solo paura, dietro ad una mascherata arroganza. Ma sicuramente non riguarda i firmatari di queste raccomandate. O per lo meno così, ci tocca scrivere. Poi sul nostro vero pensiero, veniteci a prendere. 😎

Se la ragionassimo in questo modo, saremmo noi cittadini che dovremmo chiedere, a loro, un milione di euro per danni morali, di 6 anni di gestione tutta da discutere. A partire da Rivalago, ad assessori nominati illegittimamente, alle telecamere mancanti o, non funzionanti, costate un botto e di più, alla Polizia Locale, inesistente e, di conseguenza, a mancati incassi decisamente importanti, per la cassa comunale, in termini di multe. Ad una convenzione firmata con ATM che ci costa quasi il doppio, di quella di Rozzano, in termini di costo del biglietto. Alle tasse aumentate sui morti e sui familiari dei malati ricoverati all’Humanitas. Per non parlare della loro ignoranza istituzionale e sopratutto per la loro maleducazione mista ad arroganza, dimostrata in diversi casi anche via streaming. (con questa abbiamo raggiunto quota 800.000 🙂 ). Vi aspetto… Parliamone… 😎

I codardi e gli arroganti, minacciano. I Giusti, non ne hanno bisogno. Così, tanto per dire. Prima che in Comune pensino che mi riferisca a loro e la cifra sulla raccomandata raggiunga il milione di euro. 🙂 😎

Possedere senso del limite è buona cosa, diciamo pure che è salutare.

Questa continua corsa ad alzare sempre l’asticella (cit) 😎 ha un senso o magari è solo una follia che può portare a conseguenze dannose per chi non capisce quando è il caso di fermarsi? Farsi questa domanda, ogni tanto, sarebbe altrettanto salutare

Chiudiamo con un video che, è una chicca di anni fa, dell’indimenticabile Fabrizio Frizzi, preso da Youtube. Ovviamente ogni riferimento è PURAMENTE CASUALE. Il video vuole ricordare un grande uomo, dolce ed educato, morto troppo giovane. Anche qui, ci tocca specificarlo. Poi il pensiero venitecelo a leggere. 🙂 Non vorremmo mai, si pensasse che, dedichiamo questa canzone alla nostra Amministrazione che, invece di fare politica e di fare sul territorio, cose concrete che vadano oltre, qualche fiorellino piantato (la stragrande maggioranza, sono lavoro del Comprensorio), perde tempo con raccomandate che di politico e, con la politica, non c’entrano nulle. Dove ci sono di mezzo, venti milioni di oneri di urbanizzazione che verranno spesi in appalti vari, capite a noi che, la gente cambia. Eccome se cambia. E magari si sveglia una mattina, con manie di onnipotenza iniziando a mandare raccomandate folli, come se non ci fosse un domani. :-).

AL

PS Abbiamo scritto solo che “cambia”.., altrimenti tra l’ultimo pensiero ed il video, la cifra scritta che ci chiederebbero come danni morali, non ci starebbe, nemmeno nella raccomandata… 🙂 ) Mej ten-se ai branch 😎

Fabrizio Frizzi: Ti c’hanno mai mannato a quel paese? (Alberto Sordi)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Visitatori Blog

  • 143.677 visite

Milano3 è anche questo

Siamo su Facebook

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Olimpiadi 2026

Onore e Stima. Uomini di Stato uccisi, anche dallo stato.

Info Resp. Blog

Blog Ideato e gestito da Annamaria Licata.
Rif. Mail: licata.annamaria@libero.it

5.000.000 di SI.

Natale 2018: Un giocattolo per un sorriso.

RSS Un pò di Sport

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

Per non dimenticare: Giustizia per Genova.

Member of The Internet Defense League

GAIA Animali e Ambiente Basiglio tel. 338.3308300

Sede presso "Casa delle Associazioni" - Res. Solco, 511, Basiglio. Responsabili: Pamela Marangoni, Edea Conti. Volontaria Rozzano:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: